Manutenzione UPS: quanto durano le batterie?

Manutenzione UPS: quanto durano le batterie?

Tutte le batterie hanno la tendenza a perdere la capacità di immagazzinare corrente e quindi a scaricarsi molto velocemente in caso di blackout, diventando inutili.
Ma c’è modo di prevenire questo deterioramento?

La vita operativa di una batteria dipende da numerosi fattori. I principali sono:
• il numero di cicli di carica e scarica
• qualità della corrente elettrica in entrata
• la temperatura dell’ambiente di lavoro (l’aumentare della temperatura accelera molto le reazioni chimiche)
• l’uso corretto della modalità batteria
• qualità costruttiva della batteria

Da dati statistici la vita media è compresa tra i 2 e i 4 anni, con il periodo che varia in base alle condizioni riportate sopra.

Se si rispettano i dati ambientali (temperatura ambiente di 25°C) e la batteria viene fatta intervenire e quindi lavorare almeno ogni 3 o 4 mesi, possiamo avere una vita media che statisticamente si attesta sui 3 anni.

Quindi per determinare una vita superiore della batteria è importante far reagire l’acido interno ogni 3 o 4 mesi.

Quando le batterie non sono più in grado di funzionare correttamente si dovrà procedere alla sostituzione al fine di ripristinare la piena funzionalità dell’UPS.

LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Il sito è in fase di sviluppo.

Alcuni prodotti potrebbero non essere disponibili e alcune informazioni potrebbero essere incomplete.

Ci scusiamo per il disagio.